Tutto è iniziato nel 1983...


L'incontro tra la regista Maria Grazia Cipriani e lo scenografo Graziano Gregori diede vita nel 1983 al Teatro Del Carretto.

 

Da allora la compagnia ha sede a Lucca, presso il Teatro Del Giglio, e porta avanti una visionaria ricerca tra il viaggio interiore, il sogno e il concreto lavoro teatrale che associa alla drammaturgia più amata come quella shakespeariana e il meraviglioso mitologico e favolistico. Il repertorio include, tra gli altri, Biancaneve, Romeo e Giulietta, Sogno di una notte di mezza estate, Iliade, Odissea, Bella e la Bestia, Le Troiane, Metamorfosi, Pinocchio, Amleto, Giovanna al rogo, Le Mille e una notte. Nel 2018 ha debuttato la nuova produzione Ultimo Chisciotte e il più recentemente La Tempesta. In programma entro inizio 2020 è attesa la presentazione di un nuovo lavoro su Caligola

Ormai realtà matura del teatro di ricerca internazionale, il Teatro Del Carretto viaggia con il suo repertorio in tutta Europa e oltreoceano, mostrandosi capace di superare naturalmente barriere linguistiche e culturali. È stato così ospite di molti Festival Internazionali Teatrali, fra cui ricordiamo i più prestigiosi: Festival d'Automne a Parigi, 1°Festival di Teatro Italiano a Mosca, Festival Orient-Occident a Lille, Festival Internacional Cervantino a Guanajuato, International Festival for Mooving Theatre a Praga/Budapest, International Italian Festival a Londra, Festival for Experimental Theatre al Cairo, Baltic House- International Theatre Festival a San Pietroburgo e l' International Theatre Festival Sirenos a Vilnius. Il Teatro Del Carretto è stato inoltre invitato dal Ministero degli Affari Esteri a rappresentare l'Italia nell'ambito di manifestazioni internazionali in Russia e in Cina e ha presentato con successo i suoi spettacoli anche a Lisbona, Berlino, Madrid,Tel Aviv, Città del Messico, Tokyo, New York, Ankara ...

Ultimamente la Compagnia ha partecipato alla Biennale di Venezia, con tre spettacoli e un laboratorio tenuto dalla regista Maria Grazia Cipriani per Biennale College sulla figura di Amy Winehouse. A partire dal 2018 il Teatro Del Carretto ha scelto di dare spazio a nuove voci interne alla Compagnia, accogliendo nuove produzioni quali La Tempesta  con la regia di Giacomo Vezzani e Caligola con la regia di Jonathan Bertolai.

 

Nel corso della sua attività sono stati attribuiti alla Compagnia, i seguenti riconoscimenti in ambito nazionale:

  • premio UBU per la ricerca drammaturgia e visiva
  • premio ALDO TRIONFO per la parabola evolutiva della sua opera
  • premio HYSTRIO 'Altre muse'
  • candidatura dello spettacolo Odissea al premio ETI 'Oscar dei Teatri' per il miglior spettacolo del teatro d'innovazione
  • premio Eti gli Olimpici del Teatro allo scenografo Graziano Gregori per le scene dello spettacolo  'Pinocchio'
  • premio del pubblico al 'Pinocchio' per il miglior spettacolo del XIX Festival Baltic House di San  Pietroburgo
  • ‘Amleto’ finalista al Premio UBU 2010 come migliore spettacolo dell’anno
  • candidatura al Premio “Oscar dei Teatri” per la scenografia dello spettacolo Amleto